27 marzo, convegno su “violenza sulle donne, aspetti giuridici e sociali”


VIOLENZA SULLE DONNE, GLI ASPETTI GIURIDICI E SOCIALI
È il tema del convegno in programma venerdì 27 marzo, dalle 10, nell’aula convegni di Giurisprudenza. Intervengono avvocati, magistrati, economisti, psicologi
“La violenza sulle donne: aspetti giuridici, criminologici, psicologici e sociali” è il titolo del convegno in programma venerdì 27 marzo, dalle 10, nell’aula convegni della facoltà di Giurisprudenza (via San Gemignano 3) a Modena. Obiettivo della giornata, il convegno si sviluppa in diverse sessioni fino alle 19, è approfondire le conseguenze della violenza subita sia sulla vita delle persone coinvolte che sulla società, mettendone in evidenza anche le ricadute economico-finanziarie legate alla salute e alla sicurezza delle donne e della collettività (ordine pubblico, denunce e processi giudiziari, tutela legale) e alla perdita economica delle imprese e del sistema a seguito della mancata produttività. “Con l’intento – spiega la promotrice Mirella Guicciardi – di stimolare strategie e azioni di prevenzione e contrasto che tengano in considerazione tutti gli aspetti di un problema che si ripercuote sulla collettività intera”.
Il convegno, che rientra nel calendario di “Ogni giorno è 8 marzo” sviluppato dal tavolo delle associazioni femminili coordinato dall’assessora alle Pari opportunità del Comune di Modena Ingrid Caporioni, è promosso dalla Commissione pari opportunità del Comitato unitario delle professioni (Cup) della provincia di Modena.
Il programma prevede interventi di approfondimento degli aspetti giuridici, con le novità della riforma della legge sulla violenza sulle donne, il sostegno alle vittime e ai loro familiari, le esperienze dei tribunali della famiglia, le norme del codice di condotta per la prevenzione delle molestie adottato dall’Università, gli strumenti di prevenzione e contrasto a disposizione delle Forze dell’ordine. Saranno analizzate anche le ricadute sanitarie del fenomeno della violenza, i dati sull’accoglienza, gli aspetti culturali e la dimensione economico-finanziaria come l’impatto sulla collettività e sulle aziende dei costi della violenza di genere, e le misure a sostegno del reinserimento lavorativo e del mantenimento del posto di lavoro per le vittime.
Alla giornata di studio collaborano la Consigliera di parità della Provincia di Modena; il Cup di Modena e regionale Emilia Romagna; il Comitato per l’imprenditoria femminile della Camera di Commercio di Modena; il Comune e la Provincia di Modena, la Regione Emilia Romagna, con il patrocinio dell’Università di Modena e Reggio Emilia; ordini e collegi professionali, Comitato unico di garanzia per le Pari opportunità del Consiglio di Presidenza della giustizia tributaria, Soroptimist club di Modena e associazioni femminili.
archiviato come: Pari Opportunita’
http://www.comune.modena.it/salastampa/comunicati-stampa/2015/3/violenza-sulle-donne-gli-aspetti-giuridici-e-sociali