Service A.S. 2016-2017


  • La prosecuzione del service “ Canestroverso “, Scuola di Basket per ragazzi autistici e con handicap, quest’ anno dedicato anche a ragazzi di eta’ superiore a 18 anni, Il Soroptimist di Modena sta aiutando questo progetto dal 2008, quest’ anno sono stati consegnati €2.000

 

  • La prosecuzione del progetto dello scorso anno in collaborazione con il Centro di Ascolto della Caritas Diocesana di sostegno ad Aminata e la sua bambina, immigrata del Burkina Faso, abbandonata dal marito, la bambina non puo’ tornare nel suo villaggio , perche’ ha avuto la malaria, il club si è impegnato a collaborare insieme al Comune di Modena , pagando la retta per 6 mesi per la scuola materna per la bambina con la somma di €600

 

  • Il 9 Novembre 2016 l’ Accademia di Scienze, Lettere ed Arti , ha accolto le socie per una piacevole conferenza tenuta dalla socia Lidia Righi Guerzoni sul tema : Il viaggio marittimo del principe Francesco d’ Austria d’ Este lungo la costa Dalmata, la Sicilia e Malta ; la Serata è terminata con una visita guidata alla ricca biblioteca , accompagnati dalla Presidente dell’ Accademia e da un momento conviviale, il Soroptimist di Modena ha dato la somma di €1.500 che saranno utilizzati per il restauro di testi

 

  • nel salotto da Simonetta Aggazzotti , è stata offerta alle socie l’ opportunità da parte della socia Fiorella Balli di acquistare doni natalizi pro Unicef

 

  • Festa degli auguri e Soroptimist Day al Ristorante “La Secchia Rapita“: la Serata è stata allietata da un gruppo di bambini e adolescenti della “Giovane Corale Rossini” e un gruppo di Gospel della Corale Rossini di Modena , Istituzione della città, frequentata anche dal grande Luciano Pavarotti , è stata data la somma di €700 alla Corale, era presente il Presidente ;  durante la Serata è stata presentata l’ Associazione Onlus-Pro Dignitate, che nasce con l’ intento di aiutare le Donne che vivono in case di Accoglienza , ad acquisire competenze per riacquistare la propria dignità umana, l’ autostima, per potersi costruire un futuro, vengono organizzati corsi : di taglio, cucito, decorazione su tessuti , lavoro a maglia , gioielli, i corsi sono rivolti a persone in difficoltà assistite dai servizi sociali, sono intervenuti il presidente   dell’ Associazione e due ragazze , una delle quali era accompagnata dalla sua bambina, il Soroptimist ha fatto fare delle spille di stoffa e pizzo, come regalo natalizio per le socie , per le quali ha dato la somma di €550, che è stata consegnata alla ragazza che ha prodotto le spille, omaggio del club agli ospiti presenti

 

  • la Commissione per la selezione delle candidate al Corso sulla Leadership al femminile , organizzato dalla SDA Bocconi in collaborazione col Soroptimist d’ Italia, la giovane dottoressa Maria Vittoria Grandi, laureata in Ingegneria Gestionale all’ Università di Modena e Reggio Emilia , iscritta al primo anno del Corso specialistico di Ingegneria Gestionale al Politecnico di Torino, è stata accettata per il corso suddetto.

 

  • “Les fleures en tete”, serata di Carnevale per socie e ospiti in collaborazione con il Garden club di Modena durante la Serata sono state premiate le tre acconciature più originali, è stata fatta una lotteria ed una vendita all’ asta dei centro tavola e dei regali offerti dalle socie, la raccolta fondi è stata destinata per un service rivolto alla trasformazione del Centro Commerciale Cavezzo 5.9 (Progetto Nazionale del Soroptimist d’ Italia del 2013, in occasione del terremoto dell’ Emilia), che verrà riadattato e trasportato in un nuovo Centro commerciale a containers “Monti della Laga”, che sorgerà vicino ad Accumoli, in collaborazione con la Associazione “Tutti insieme per ricostruire a Rovereto e S. Antonio Onlus” , alla Serata era presente la Vice Presidente di tale Associazione, dottoressa Denise Maccari che ha illustrato il progetto

 

  • Concerto della Fanfara dei Carabinieri, service a favore degli orfani dei Carabinieri (O.N.A.O.M.A.C.), forum Monzani di Modena. Il Soroptimist di Modena ha aderito a questo evento con la somma di €1.000 (per le spese per l’ organizzazione dell’ evento), a cui hanno aderito diversi club Lions di Modena e provincia e di Bologna con la partecipazione del Comune di Modena.

 

  • Visita al Laboratorio “Il tortellante” , laboratorio socio occupazionale per ragazzi e giovani con Autismo:
    Il Tortellante è un laboratorio didattico di pasta fresca per ragazzi e giovani adulti con autismo , che mira a migliorare la loro autonomia e offrire uno sbocco lavorativo. Il Soroptimist di Modena sostiene Aut-Aut Modena Onlus dal 2003, anno in cui è nata a Modena questa associazione di volontari che promuove e coordina attivita’ di assistenza , formazione e raccolta fondi a sostegno delle famiglie con persone autistiche.